L’Email Marketing per il turismo fatto per i turisti

Come anticipare esigenze (e paure) di chi vuole soggiornare nel tuo albergo

Scarica

Com’è cambiato il turismo: oggi il viaggio nasce online

Da alcuni anni il momento della decisione d’acquisto si è spostato online: l’utente medio, oggi, ricerca e individua principalmente nella rete le modalità migliori per soddisfare i propri bisogni tramite blog, recensioni su portali, consigli degli amici via social network e, naturalmente, email promozionali.

Proprio per questo, se hai un albergo e vuoi catturare l’attenzione di un potenziale visitatore, l’Email Marketing può aiutarti. In questa guida trovi:
  • un metodo pratico per tracciare il profilo di ospiti e potenziali clienti
  • modelli e layout di campagne di email marketing pensate per target reali
  • consigli di list building per creare e profilare la tua lista (anche da zero)
  • esempi semplici di flussi per generare contatti per la tua struttura

Grande complicazione o grande opportunità?

Tutto si complica! Questa la percezione che gran parte delle aziende ha in riferimento alla propria presenza on line. In effetti, e all’apparenza, l’aumento di risorse e di fattori da tenere in considerazione determina preoccupazioni da parte di queste imprese.

Modificando il punto di vista, la presunta complicazione può costituire una grossa opportunità.

E’ finita l’epoca della visibilità delegata, quella che si appaltava a terzi attraverso la realizzazione di un sito web supportato da attività SEO, SEM e buone pratiche, per i più, magiche o portafortuna, che consentivano alle imprese di intercettare una buona visibilità on line.

Il sito diventa uno strumento all’interno di un ecosistema digitale di rappresentanza.

Siamo passati da quell’epoca, caratterizzata da una visibilità “algoritmica”, ad un periodo in cui le dinamiche di attenzione passano, inevitabilmente, dalla partecipazione diretta delle aziende.

Una presenza on line, oltre al sito e alle attività di supporto sopra descritte, si sviluppa attraverso dinamiche social - local & mobile, con una spruzzatina molto generosa di reputazione, in grado di intercettare il presupposto fondamentale per la vendita di un prodotto o di un servizio: la fiducia!

In questo ecosistema digitale, diventa fondamentale la cura dei dettagli e l’ottimizzazione dell’ordinario come presupposto di un risultato straordinario.

Un percorso che consenta di proporre le differenze, piuttosto che una comunicazione appiattita su logiche imposte dai principali protagonisti di quella visibilità delegata. Parliamo anche di deleghe commerciali [vedi OLTA] e reputazionali [vedi Tripadvisor] che alla lunga sottraggono alle imprese turistiche l’autonomia necessaria per comunicare una propria identità digitale originale e di qualità.

In quest’ottica di approccio multicanale, l’utilizzo della comunicazione via email, troppe volte data per defunta, diventa uno di quei particolari da ottimizzare.

Come creare un’email: metodo e modelli

Ad ogni azione umana corrisponde sempre una domanda: “perché?”. Anche nelle questioni lavorative è buona regola domandarsi le reali motivazioni dei comportamenti altrui (e propri) senza sottovalutarne le risposte.

Ad esempio, ti sei mai chiesto:
  • perché una famiglia con figli dovrebbe passare le sue vacanze estive proprio nella tua struttura?
  • come mai quella coppietta di innamorati continua a tornare da te anniversario dopo anniversario?
  • perché un’azienda potrebbe decidere di mandare i suoi collaboratori in viaggio di lavoro proprio nel tuo albergo?
Se la risposta a queste domande è “no”, la buona notizia è che scoprirlo non ti sarà così difficile: in fondo, è questione di metodo!

L’Email Marketing, grazie alla sua modalità di comunicazione personale e uno-a-uno può aiutarti a trovare le risposte che cerchi. Proprio per questo abbiamo realizzato uno strumento per promuovere il tuo albergo attraverso l’identificazione dei reali bisogni e delle paure recondite dei tuoi possibili visitatori.

Per cominciare, insieme ai nostri esperti in web marketing turistico, abbiamo scelto ed analizzato 3 target specifici (non preoccuparti se non dovessi ritrovare la descrizione del tuo cliente tipo, l’importante è la comprensione del metodo):
  • famiglia con figli piccoli, in vacanza al mare
  • coppia di giovani fidanzati al lago per un weekend romantico
  • businessman, in viaggio di lavoro in città
A ciascun target abbiamo associato una serie di caratteristiche interne, proprie della struttura alberghiera, ed esterne, relative alla località, selezionandole attraverso lo studio e l’analisi puntuale dei più rinomati portali turistici e social network dedicati alle recensioni online. Infine, ad ogni caratteristica abbiamo associato un punteggio da 1 a 5, sulla base dell’importanza percepita dalle diverse tipologie di clienti.

Di tutte le caratteristiche più significative ne abbiamo selezionate 3, in ordine di importanza, più una “criticità” e le abbiamo inserite in un modello (pattern) di campagna email ben strutturato.
Vuoi leggere tutto? Scarica l'ebook completo

Compila il form per ricevere il contenuto direttamente nella tua inbox.